Average Juventino Guy

Khedira out 3 mesi: come cambia il mercato della Juve?

La Juventus non sta di certo passando un buon periodo sotto il punto di vista fisico. I giocatori indisponibili sono molti, e come ben sappiamo alla lista si è recentemente aggiunto anche Sami Khedira. L’ex Real ha subito un intervento di “pulizia” per via artroscopica al ginocchio sinistro, che lo terrà lontano dai campi per almeno 3 mesi.

L’infortunio del tedesco, però, non sembra preoccupare più di tanto la dirigenza bianconera, che ritiene adatti i giocatori già presenti in rosa; ci sono infatti Pjanic, Bentancur, Matuidi, Can e Rabiot, oltre agli adattabili Bernardeschi e Ramsey. A questo punto, però, risulta difficile immaginare che la Juventus possa cedere qualcuno in quel reparto.

Diminuiscono, dunque, le probabilità che Emre Can vada via durante la finestra di mercato invernale. Anzi, l’infortunio del suo connazionale rappresenta per lui una grossa occasione di mettersi in mostra e di riprendersi una maglia da titolare. Dopo la fase a gironi di Champions League, inoltre, tutte le squadre potranno presentare una nuova lista e, quasi sicuramente, lo slot lasciato libero da Sami Khedira verrà occupato da Emre.

Un altro giocatore ad aver deluso durante questa prima parte di stagione, e che potrà approfittare dello stop di Khedira, è Adrien Rabiot, arrivato a Torino la scorsa estate a parametro zero ma con un ingaggio stellare. L’ex Psg non ha ancora ritrovato il top della forma, come dimostrano i soli 446 minuti giocati da inizio stagione.

Parlando a livello tecnico, però, la Juventus perde un tassello importante in un momento fondamentale della stagione. Maurizio Sarri, infatti, non ha in rosa altri centrocampisti con le stesse caratteristiche del tedesco. Si tratta di un giocatore di caratura internazionale, forse uno dei più esperti a disposizione, che avrebbe potuto fare comodo soprattutto nei big match. È dotato di un’ottima visione di gioco e, nonostante non sia molto veloce, riesce spesso ad ingannare le difese avversarire con inserimenti intelligenti. Lo stesso Sarri, infatti, lo ha definito “Un mostro di intelligenza tattica”.

Insomma, l’assenza di un potenziale rivale a centrocampo può aumentare il minutaggio di chi ha trovato meno spazio, però intanto Sami Khedira blocca tutti, compreso il mercato in uscita della Juventus.

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu