Average Juventino Guy

Caldara torna all’Atalanta, affare fatto!

Il difensore ex Juventus Mattia Caldara sta per fare ritorno a Bergamo, laddove è nato e cresciuto calcisticamente, fino a meritarsi la chiamata da parte della Juve che avrebbe voluto farne uno dei perni della difesa del futuro. Come tutti sappiamo, però, il ragazzo non ha mai avuto occasione di esordire in competizioni ufficiali con la maglia bianconera, in quanto nella stessa estate del suo trasferimento a Torino, la dirigenza juventina, dopo l’acquisto di Cristiano Ronaldo, ha preferito puntare tutto sull’esperienza di Leonardo Bonucci, voglioso di tornare a quella che ha definito casa sua, dopo l’unico anno al Milan, da capitano.

Caldara fu dunque scambiato alla pari per il centrale viterbese e portò a generare una ghiotta plusvalenza di 22 milioni per le casse juventine. Tuttavia, anche tra le fila dei rossoneri, l’ex centrale orobico non è riuscito ad imporsi e a confermare la crescita esponenziale avuta con Gasperini, anche e soprattutto per sfortuna, visti i tanti infortuni, sia traumatici che muscolari, che lo hanno colpito (tra cui una rottura del legamento crociato e una lacerazione parziale del tendine d’achille).

Ora l’occasione di rilanciarsi, proprio dove aveva cominciato. La trattativa tra Milan e Atalanta si è chiusa oggi sulla base di un prestito gratuito di 18 mesi con diritto di riscatto fissato a 15 milioni, più una percentuale sulla futura rivendita a favore dei rossoneri. Le visite mediche sono fissate per domani.Mattia è pronto a ricominciare…

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu