Average Juventino Guy

CdS: problemi per il ritorno in Italia degli stranieri e le ultime sul caso Higuain

A seguito dell’emergenza Sanitaria, la Juventus aveva dato il permesso ai giocatori stranieri per tornare nei propri Paesi d’origine e concludere la quanìrantena con le famiglie. Secondo il Corriere dello Sport, nonostante il rientro di Pjanic di domenica, per alcuni giocatori(Cristiano Ronaldo, Khedira, Szczesny, Douglas Costa, Alex Sandro e Danilo) ci sarebbero problemi nel “tornare alla base” in quanto è molto difficile trovare dei voli per l’Italia. Rabiot, invece, non dovrebbe avere problemi poichè si trova in Costa Azzurra e può raggiungere Torino in automobile.

Visto che al rientro nella Penisola i giocatori dovranno sottoporsi a due settimane di isolamento (che potrebbero ridursi a una con il doppio tampone), la Juventus sta spingendo per ritardare il più possibile la ripresa degli allenamenti pur senza aderire al fronte del ‘no al ritorno in campo’ . Caso particolare, invece, quello di Gonzalo Higuain.

Sempre secondo a quanto riportato dal quotidiano, il Pipita non vorrebbe tornare a Torino per paura del virus e per non lasciare la famiglia in patria, dove deve fare i conti con questioni delicate come la malattia della madre. Inoltre il numero 21 della Juventus crede che non abbia senso tornare se poi il club vuole davvero venderlo (anche se il giocatore percepisce un ingaggio da 7.5 milioni di euro netti più bonus fino al 30 giugno 2021 con quota supplementare posticipata da questa stagione alla prossima).Secondo il quotidiano, il fratello-agente Nicolas starebbe sfruttando la propria posizione per riaprire una trattativa per il rinnovo, consapevole che la Juventus non può privarsi adesso del suo unico centravanti di ruolo, soprattutto se si riprenderà e si giocherà ogni tre giorni. Per il momento, però, non c’è ancora stata una convocazione ufficiale da parte della Juve.

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu