Average Juventino Guy

Corsport – Coppa Italia: Juve e Milan, nessun favore all’Inter

Ora che l’Italia è in piene fase 2, il suo calcio potrà ripartire dalla coppa Italia. Però, non si sa ancora molto delle date precise e sulla sequenza delle semifinali di ritorno. Per quanto riguarda l’anticipo di 24 ore (spostando cioè al 12 giugno il primo match) sarebbe già arrivato l’ok dal ministro dello sport Vincenzo Spadafora e quello della salute Roberto Speranza è in dirittura d’arrivo. Infatti c’è bisogno dell’autorizzazione alla disputa delle manifestazioni sportive in anticipo rispetto al divieto che durerà fino al 14 giugno. A ore è prevista la decisione definitiva.

Inoltre, sorge un altro problema. Come riportato dal Corriere dello Sport, finora non ha trovato consenso la richiesta ufficiosa dell’Inter di invertire l’ordine delle semifinali, ossia far disputare prima la sfida del San Paolo e poi quella di Torino. Il club nerazzurro, è l’unico dei 4 che poi il 21 dovrà scendere in campo per i recuperi della 25^ giornata di Serie A e vorrebbe evitare un tour-de-force rischioso a livello fisico. Il rifiuto – spiega il quotidiano- è proprio di Juventus e Milan, che a quanto pare non vogliono fare un favore ai rivali storici. Più che la volontà di avere un giorno in più di riposo in vista dell’eventuale finale – dopo una pausa di tre mesi – a pesare sulla decisione è la volontà da parte dei Bianconeri di non fare un favore ai suoi ex Giuseppe Marotta e Antonio Conte.

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu