Average Juventino Guy

Demiral: l’abisso tra nazionale e Torino

Il momento di Merih Demiral è abbastanza controverso. Con la sua nazionale ha conquistato il biglietto valido per Euro 2020, ma non solo. Il turco è presente nella formazione che racchiude i migliori performanti delle qualificazioni agli europei. La difesa guidata dal centrale bianconero ha subito soltanto 4 gol in 10 partite, pur fronteggiando avversari prolifici come la Francia.

A Torino Demiral si trova in una situazione diversa, in cui è chiuso da Bonucci e De Ligt che, ad ora, si stanno meritando il loro posto. Sarri probabilmente vuole saldare i meccanismi prima di fare turnover; tuttavia è stato Rugani a scendere in campo nei momenti di necessità. Contro la Lokomotiv è stato l’italiano a scendere in campo al posto di De Ligt, sebbene si pensi che Demiral sia più adatto in coppia con Bonucci.

Per questo motivo il Milan rimane in pressing sul giovane turco, al centro dei desideri di molte pretendenti. La Juve non ha voluto privarsene in estate ma chissà che non cambi idea nella sessione invernale o nella prossima. La cifra richiesta dai bianconeri è superiore ai 40 milioni: se il turco dovesse lasciare la Juve sarebbe per un prezzo simile.

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu