Average Juventino Guy

Douglas Costa: “Scudetto alla prima? Possibile. Rientro in Italia incerto”

Rientrato in Brasile a causa dell’emergenza Covid-19, l’esterno brasiliano Douglas Costa ha concesso un intervista a “Esporte Intrativo” riguardo la situazione in Italia, le previsioni sul suo rientro e infine anche la sua opinione sulla recente misura del taglio di stipendi. Ecco di seguito le sue parole.

LA RIPRESA

Non so ancora quando rientrerò in Italia per la ripresa degli allenamenti, al momento la situazione è molto confusa. In ogni caso mi sto allenando da casa, oltre ovviamente a passare del tempo con la mia famiglia. Inizialmente saremmo dovuti tornare il 3 aprile, ma ho parlato anche con capitan Chiellini, che ha espresso il suo punto di vista dicendo che se tutto andrà bene torneremo tra il 15 e il 20 aprile. Ripresa regolare? Sì è una possibilità, così come l’assegnazione dello Scudetto alla prima in classifica con l’interruzione anticipata.

GLI STIPENDI

La questione stipendi è molto delicata, perché potrebbe scatenare delle lamentele tra i giocatori nel momento in cui gli si chiedono dei soldi. Tuttavia, qui ci siamo confrontati l’uno con l’altro sapendo che la situazione sarebbe potuta peggiorare da un momento all’altro, andando ad influire anche sui nostri guadagni. Nessuno avrebbe potuto prevedere uno stop totale degli sport, quindi sappiamo bene che è una cosa che nel calcio riguarda tutte le squadre, perciò nemmeno il nostro club è da biasimare o criticare.

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu