Average Juventino Guy

La Juve non molla Tonali: pronte due contropartite!

Ormai da diversi mesi Fabio Paratici è a lavoro per cercare di regalare a Maurizio Sarri un centrocampista che possa far fare il salto di qualità ad un reparto in crisi. Il nome in cima al taccuino del ds bianconero è Sandro Tonali, mediano del Brescia classe 2000, che nel corso di questa stagione ha attirato su di sé l’attenzione di mezza Europa. Al momento, però, nessun club sarebbe disposto ad accontentare la richiesta di 50 milioni di euro fatta da Cellino.

In un mercato flessibile e creativo, come lo ha definito lo stesso Paratici, le contropartite potrebbero giocare un ruolo fondamentale: per arrivare a Tonali, infatti, la dirigenza bianconera sarebbe disposta ad inserire nella trattativa Nicolussi Caviglia, centrocampista classe 2000 che sta facendo bene in prestito al Perugia, e Idrissa Touré, protagonista in Serie C con la Juventus U23. La società bianconera valuta Tonali intorno ai 35 milioni di euro e non avrebbe alcuna intenzione di partecipare ad eventuali aste estive. L’ipotesi di scambio con le due contropartite, che sta prendendo quota nelle ultime ore, potrebbe essere la formula giusta per chiudere definitivamente la trattativa e portare Sandro Tonali a Torino.

La concorrenza per il gioiellino del Brescia, però, non arriva solo dall’Italia, con l’Inter pronta a reinvestire i 50 milioni guadagnati dalla cessione di Icardi, ma anche dall’estero: City, United, Chelsea, Atletico Madrid e Psg, infatti, continuano a monitorare la situazione.

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu