Average Juventino Guy

Live dalla Continassa: dal modulo al ballotaggio in attacco

La Juventus dopo la brutta sconfitta contro il Napoli, gara persa per 2-1 ha bisogno di riscattarsi. Domenica nel lunch match delle 12:30 all’Allianz Stadium gli uomini di Maurizio Sarri ospiteranno la Fiorentina di Iachini.

La situazione acciaccati in casa bianconera è la seguente: Ronaldo e Pjanic sono recuperati e sono disponibili per la gara di domenica. Il portoghese è rientrato in gruppo dopo due giorni di allenamento personalizzato, situazione che avviene nelle settimane dove la quale la Juventus non ha gare infrasettimanali. Il bosniaco era reduce da una contusione al collo del piede sinistro rimediata contro il Napoli e ha svolto anche lui lavoro dedicato. Anche l’olandese De Ligt ha svolti degli allenamenti personalizzati, ma si trattava di un’attività programmata. L’olandese sarà regolarmente titolare contro la Fiorentina al fianco di Leonardo Bonucci.

Sono due i dubbi di formazioni per l’allenatore Maurizio Sarri per la gara di domenica. Il primo è a centrocampo dove l’allenatore toscano deve sciogliere le riserve per chi tra Matuidi e Rabiot si aggiungerà a Bentancur e Pjanic per completare il trio a centrocampo. L’altro è in avanti dove appaiono sicuri Ronaldo e Paulo Dybala. Ci sarà un ballotaggio tra Ramsey e Higuain. Se ci sarà l’argentino verrà riproposto il tridente pesante anche dopo la brutta gara di domenica. Se, invece, la spunterà il gallese sarà 4-3-1-2. Da non sottovalutare anche l’opzione Douglas Costa per riformare il trio CostaRonaldoHiguain già visto in Coppa Italia contro la Roma.

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu