Average Juventino Guy

Orsolini e Mandragora: si va verso il ritorno alla Juve

Il futuro di Orsolini e Mandragora resta incerto, anche se negli ultimi giorni si fanno sempre più insistenti le voci di un possibile rientro in bianconero dei due ragazzi. La Juve vuole tornare a puntare sui giovani italiani e intende ripartire proprio da loro, ceduti rispettivamente a Bologna e Udinese, con i quali però il legame non si è mai del tutto interrotto.

Soprattutto Orsolini sta facendo molto bene sotto la guida di Mihajlovic e si sta guadagnando una possibile conferma nel momento in cui arriverà alla Continassa, dopo essere stato riscattato ufficialmente per 15 milioni. I numeri parlano per lui: 28 presenze tra Campionato e Coppa Italia (26 da titolare e nessun match saltato), condite da 9 gol e 5 assist, con una media realizzativa di una rete ogni 270’. Riccardo, tra le altre cose, si è meritatamente conquistato la prima chiamata di Mancini in Azzurro, dove ha anche esordito contro l’Armenia e punta sicuramente ad una convocazione per gli europei rimandati al 2021, quindi sarà da prendere sicuramente in considerazione anche la volontà del ragazzo, che non vorrà prendere minutaggio in vista della kermesse europea.

Anche per quanto riguarda Mandragora, i numeri certificano una discreta crescita avvenuta in Friuli: 27 presenze accompagnate da 3 gol e 3 assist, tra Campionato e Coppa Italia. Per lui quindi, tanta costanza e buone prestazioni stanno convincendo la dirigenza bianconera ad esercitare l’eventuale diritto di riacquisto che ammonterebbe a 26 milioni. La cifra non è elevatissima, ma vanno fatte sicuramente valutazioni in base al pacchetto di centrocampisti che Sarri vorrà avere a disposizione per la prossima stagione e le eventuali manovre ulteriori in un reparto che necessita interventi.

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu