Average Juventino Guy

Rinnovo all’orizzonte per Dybala

L’ultima estate di Paulo Dybala non è stata semplice, anzi, fino all’ultimo giorno di mercato sembrava non sapere dove avrebbe giocato la stagione in corso. Insomma, un’estate fatta di dubbi e incertezze, ma alla fine ha prevalso la ferma volontà del giocatore: rimanere a Torino, per giocarsi le sue carte con il nuovo mister Maurizio Sarri e lasciarsi alle spalle i dubbi e le prestazioni altalenanti della scorsa stagione. Lo stesso neo mister toscano, ha usato parole al miele verso il n.10 durante la sua conferenza stampa di presentazione, dimostrando di credere fermamente in lui.

Cominciata la stagione, il campo ha dato i suoi primi verdetti, restituendo alla Vecchia Signora e a Sarri, quel giocatore che nella passata annata si era un po’ perso: per l’argentino sono 9 gol e 6 assist in 23 presenze tra tutte le competizioni e una continuità di rendimento che pochi hanno avuto finora, nella rosa juventina.

I numeri sopracitati e la ritrovata centralità nel progetto tecnico, hanno convinto la dirigenza bianconera a riflettere sul rinnovo di contratto della Joya: stando a quanto riporta Romeo Agresti (Goal.com), l’argentino punta a passare dai 7 milioni netti a stagione attualmente percepiti, ai 10 milioni che il Manchester United gli avrebbe garantito se avesse accettato l’offerta estiva. Attualmente il contratto di Dybala scade nel 2022, pertanto la dirigenza non ha fretta di chiudere e nei prossimi giorni ci saranno i primi incontri con l’entourage del giocatore. Dopo le fumate bianche per i prolungamenti di Bonucci e Cuadrado, la società si prepara a blindare un altro dei suoi pezzi pregiati, quello messo più in discussione, ma ora pronto a mettersi alle spalle definitivamente la crisi.

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu