Average Juventino Guy

Ronaldo diventa allenatore:“Il centrocampo non ci aiuta, siamo soli!”

L’inaspettata sconfitta di Lione e le brutte prestazione delle ultime settimane hanno generato molte polemiche all’interno dell’ambiente bianconero. Maurizio Sarri, dopo 8 mesi di lavoro, non è ancora riuscito ad imporsi definitivamente e a dare una fisionomia delineata al gioco della Juventus.

L’1-0 rifilato dagli uomini di Garcia al Groupama Stadium è un risultato assolutamente ribaltabile, ma per riuscire ad approdare ai quarti di finale servirà una prestazione ben diversa. Mercoledì scorso, infatti, la Juventus ha disputato una delle prove più deludenti degli ultimi tempi, come dimostrano le parole di Ronaldo e Dybala catturate da RMC Sport.

Il cinque volte pallone d’oro, discutendo con Dybala al termine del primo tempo, ha evidenziato lo scarso apporto offensivo dei tre centrocampisti.

Siamo soli, i centrocampisti non ci stanno dando abbastanza supporto.

La conferma della Joya non tarda ad arrivare…

Non la prende nessuno.

E infine l’ex Real Madrid conclude con un’altra osservazione…

Sì, anche sulle seconde palle.

Però, secondo alcune indiscrezioni, il numero 7 bianconero non si sarebbe limitato a questo, anzi, avrebbe addirittura cercato di scuotere gli altri compagni. Per primo avrebbe detto a Cuadrado di puntare più spesso la porta per sfruttare la sua rapidità; successivamente avrebbe chiesto a Pjanic di giocare la palla più velocemente.

Le richieste fatte dal centravanti portoghese coincidono perfettamente con quelle dell’allenatore, eppure sembra che la squadra ascolti maggiormente Ronaldo piuttosto che Sarri. È solo stima nei confronti di un grande campione, oppure è un definitivo rifiuto del tecnico?

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu