Average Juventino Guy

Rugani, futuro sempre più in bilico

Il futuro di Daniele Rugani è appeso a un filo. Le sorti del difensore classe ’94 potrebbero anche essere decise in questa sessione di calciomercato; molto dipenderà dal recupero di Chiellini. La Juventus sta valutando le condizioni del capitano, che potrebbe tornare in campo tra Febbraio e Marzo; se il numero 3 dovesse rientrare nei tempi previsti, Rugani non troverebbe quasi per niente spazio, dato che Bonucci e De Ligt sono intoccabili e Demiral lo ha ampiamente superato nelle gerarchie come terzo centrale.

Per il difensore lucchese la Juventus ha ricevuto offerte importanti dalla Premier League: si parla di 20 milioni offerti dal Leicester. Rugani vorrebbe rimanere a Torino, anche se le chance di giocare sono ridotte all’osso. Una sua cessione però sembrerebbe solo questione di mesi, poiché in estate arriverà alla Continassa Cristian Romero, ora in prestito al Genoa, che molto probabilmente a fine stagione inizierà la sua avventura in bianconero e prenderà il suo posto nelle rotazioni difensive.

Una promessa non mantenuta: così si potrebbe definire l’avventura di Rugani al servizio della Vecchia Signora. Dopo due stagioni all’Empoli (con Sarri come allenatore) in cui si impose come miglior prospetto italiano nel suo ruolo, 90 presenze condite da 7 gol con la maglia della Juventus in quattro stagioni e mezzo, dove, tranne poche partite, ha sempre deluso le aspettative che lo vedevano come il futuro dei bianconeri e della Nazionale. Ad oggi, con l’offerta giusta Rugani potrebbe partire, e Chiellini permettendo, anche in questa sessione di mercato.

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu