Average Juventino Guy

Sarri a JTV: “Domani sfida prestigiosa. Il possesso palla sarà importante. Ronaldo? Spero gli facciano un regalo…”

In sostituzione della classica conferenza stampa prepartita, Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di JTV alla vigilia di Juventus-Inter. Riportiamo di seguito le parole del mister, che hanno inevitabilmente un focus particolare sulla delicatissima sfida di domani sera, ma anche una battuta sull’ennesimo traguardo che domani raggiungerà CR7.

Le sensazioni di Sarri e gli ultimi giorni particolari:

“Sarà una bella gara, tra due squadre favorite per lo scudetto e comunque parliamo della partita più prestigiose del campionato, speriamo di divertirci ma sappiamo che non sarà facile.

Veniamo da un periodo di soli allenamenti, inizialmente era fresca la ferita di Lione, ma poi, nonostante l’incertezza nella programmazione, siamo riusciti a concentrarci solo sulla preparazione di questa partita“.

Ronaldo e il recupero degli infortunati:

“Sappiamo che Cristiano si esalta in queste partite, ma è un giocatore ancora in attività, quindi sono sicuro che si porrà subito nuovi obiettivi dopo il raggiungimento delle 1000 presenze di domani; potrebbe essere più uno spunto per i suoi compagni per fargli un regalo. Tra le altre cose, credo sia una fortuna avere recuperato diversi giocatori infortunati, abbiamo infatti alzato la qualità degli allenamenti e possiamo continuare ad essere camaleontici in partita, cambiando modo di giocare pur mantenendo lo stesso modulo”.

La chiave tattica per domani:

Tatticamente non sarà facile, visto il loro modo di giocare molto ampio, però anche noi abbiamo delle caratteristiche con cui poterli mettere in difficoltà: La reputo quindi una partita difficile per entrambe le squadre. Possesso palla? Domani sarà più importante del solito mantenere la palla nella metà campo avversaria, per tenere i loro attaccanti lontani dalla nostra area di rigore”.

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu