Average Juventino Guy

Sarri post-Udinese: “Dobbiamo essere concentrati sul campionato. Gol subiti? Anche tanti rigori. E sugli infortunati…”

Il gol di Seko Fofana al 90′ di Udinese-Juventus rimanda ancora la matematica certezza del nono scudetto di fila, il primo in Italia per Maurizio Sarri. Il tecnico toscano nel post-partita ha commentato così la sconfitta e la situazione infortunati in casa Juve, in vista del prossimo match-point scudetto allo Stadium, contro una Samp già salva.

CAMPIONATO E CHAMPIONS

“Non penso alla Champions, che è ancora lontana, mi concentro solo sulla Sampdoria. In questo momento è difficile fare punti, ma dobbiamo rimanere concentrati e sul pezzo in campionato, in modo da non farcelo sfuggire; solo dopo, potremo pensare alla Champions”.

DIFESA

38 gol subiti è un numero sicuramente alto per una grande squadra, ma c’è da dire che abbiamo avuto anche 12 rigori contro, un numero elevato che è cresciuto per tutti. In più a noi è mancato per tutto l’anno un difensore importante come Chiellini, assenza di cui si è parlato poco ma che sul lungo periodo pesa tantissimo. La sua personalità ci avrebbe fatto comodo in diversi momenti”.

INFORTUNATI

Per quanto riguarda gli acciaccati, abbiamo Pjanic con un problemino all’adduttore, nulla di allarmante. Anche Higuain è infortunato e con squadre così chiuse ci avrebbe fatto comodo; ora però non c’è, come altri, e dobbiamo far bene con quelli che abbiamo, senza appellarci agli infortuni”.

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu