Average Juventino Guy

Scambio Rakitic-Bernardeschi: il punto di AJG

Rakitic

Nelle ultime ore sono rimbalzate dalla Spagna una serie di indiscrezioni che vorrebbero una riapertura delle trattative tra Juventus e Barcellona per lo scambio dei cartellini di Federico Bernardeschi e Ivan Rakitic.

In estate si era infatti già parlato di quest’ipotesi, ma tutto era stato bloccato dalla richiesta di conguaglio da parte dei blaugrana. Ora invece le notizie riportano che i catalani valuterebbero i due giocatori alla pari.

Da verifiche effettuate però non ci arrivano conferme in questo senso. Risultano soltando dei timidi contatti da parte del Barcellona, che sono stati spenti sul nascere dalla Juventus. L’obiettivo di Paratici infatti è quello di rinforzare la rosa, ringiovanendola. Per questo il profilo di Rakitc non rientra nei parametri richiesti dalla Juventus, pur essendo un calciatore di indubbie qualità.

Inoltre il reparto di centrocampo in casa bianconera è già affollato: Pjanic, Bentancur, Rabiot, Ramsey, Emre Can, Khedira, Matuidi e proprio Bernardeschi che in queste ultime settimane sta studiando da mezzala.

Otto giocatori per tre posti sono molti, lo scambio Rakitic-Bernardeschi non farebbe cambiare questo parametro ma farebbe sicuramente perdere duttilità, in quanto il numero 33 bianconero all’occorrenza può essere schierato anche trequartista o esterno d’attacco.

Per finire a Giugno ci si ritroverebbe in rosa ben tre centrocampisti tra i 32 e i 33 anni, con un ingaggio elevato e di conseguenza, difficilmente collocabili sul mercato.

Per tutti questi motivi questa operazione è destinata a morire in partenza, con la Juventus che in questa seconda parte di stagione proverà a dare una nuova vita a Bernardeschi, grazie all’intuizione di Maurzio Sarri di trasformarlo in un centrocampista.

Post recenti

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Chiudi il menu